Anteprima documento
x
Scarica documento
 

Disposizioni generali

Amministrazione Trasparente – Principio generale di trasparenza

 Il D.lgs 14 marzo 2013 n.33, (pubblicato sulle Gazzetta Ufficiale del 5 aprile 2013, n. 80, e in vigore dal 20 aprile 2013) recante disposizioni per il “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni, definisce la Trasparenza come: “ Accessibilità totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche”.
Trasparenza è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive; l’accesso alle informazioni del settore pubblico concorre alla realizzazione di una amministrazione aperta, al servizio del cittadino.
Per consentire ai cittadini di controllare come le singole amministrazioni utilizzano le risorse pubbliche e gestiscono le attività di loro competenza, tutti i documenti, le informazioni e i dati di pubblicazione obbligatoria, ai sensi della normativa vigente,devono essere pubblicati nel proprio sito istituzionale e chiunque ha diritto di conoscerli, di fruirne gratuitamente e, ai sensi dell’ art 7, di utilizzarli e riutilizzarli. 

Il decreto trasparenza, al fine di assicurare il pieno rispetto degli obblighi di pubblicazione, individua la figura del Responsabile per la Trasparenza (art. 43 c.1 d.lgs 33/2013) il soggetto che svolge le funzioni di responsabile per la prevenzione della corruzione di cui all’art.1 c. 7 L.190/2012.  In ambito scolastico la figura del Responsabile coincide con il Dirigente Scolastico 
“Amministrazione trasparente” è organizzata in sezioni (attivabili cliccando sulle voci del menù posto a sinistra della pagina) e in sotto-sezioni, cliccando sulle quali è possibile accedere alle informazioni che riguardano i diversi aspetti dell'attività amministrativa e istituzionale dell'ente .
La presente sezione “Amministrazione trasparente” è stata adeguata a quanto previsto dal Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 che ha riordinato e semplificato la normativa in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’art. 1 c. 35 della legge n. 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”
Principali riferimenti normativi 
Legge n. 190, 6 novembre 2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione
Decreto legislativo n. 33, 14 marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”
Delibera CIVIT n.50/2013

Linee guida sull’applicazione alle istituzioni scolastiche delle disposizioni di cui alla legge 6 novembre 2012, n. 190 e al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 - Delibera n. 430 del 13 aprile 2016

Obbligo di pubblicazione: Delibera ANAC - Elenco obblighi di pubblicazione - Allegato 1

Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione (PTPC) per le Istituzioni scolastiche della Regione Lazio 2016-2018 - http://www.usrlazio.it/index.php?s=1052&wid=3753


Programma per la Trasparenza e l'Integrità
Atti generali
Oneri informativi per cittadini e imprese
Attestazioni OIV o struttura analoga
Burocrazia zero
Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Sede centrale

Via XX Settembre, 42, Monterotondo (Roma)
Telefono: 06.9061981
Email: rmic88000r@istruzione.it; amministrazione@espazia.it
Dove siamo: Mappa

Succursale

Parco Belvedere, P.zza Comitato di Liberazione 2-3-4, 00015 Monterotondo (Roma)
Telefono: 06.90626657
Email: rmic88000r@istruzione.it
Dove siamo: Mappa
Ufficio relazioni con il pubblico

Orari ricevimento segreteria

Alunni
   Martedì: 15.00-16.30; Mercoledì: 08.30-10.30; Giovedì: 08.30-10.30

Docenti
   Martedì: 15.00-16.30; Mercoledì: 08.30-10.30; Giovedì: 08.30-10.30